X
0171 612 605 info@cooptesoribio.it

Valori

Il ciclo chiuso

La linea biologica della Cooperativa è “a ciclo chiuso”. Che cosa significa? Che all’interno della Cooperativa si esaurisce l’intero ciclo di produzione. Siamo noi a coltivare la maggior parte dei cereali e dei foraggi BIO con cui vengono alimentate gli oltre cento capi della nostra stalla. Il latteBIO appena munto viene trasformato all’interno del caseificio in yogurt e formaggi che siamo sempre noi a confezionare e a vendere anche nel negozio della Cooperativa, chiudendo il cerchio dalla terra alla tavola. I nostri marchi sono Cascina Bianca, BioMu, I Tesori della Terra e Famù.

L’agricoltura sociale

La Cooperativa I Tesori della Terra è nata dal sogno coraggioso e dall’ostinata dedizione dei fondatori, decisi a creare qualcosa di buono per tutti: un’esperienza di lavoro agricolo condiviso, sano e all’aria aperta, una realtà produttiva biologica e inclusiva, rispettosa dell’ambiente e delle persone, dove “naturale” e “sociale” non fossero che due aspetti dello stesso impegno.

Alla base del sorprendente successo economico e pedagogico della Cooperativa c’è un’organizzazione del lavoro fondata su di una speciale algebra del dare e dell’avere: ognuno lavora secondo le proprie capacità e ciascuno riceve in base ai propri bisogni. Di ogni attività non si considera solo la resa, ma anche la possibilità di inserimento per persone con difficoltà, che nel lavoro agricolo della cascina e semi-industriale del caseificio trovano una dimensione sana e costruttiva cui dedicarsi, e, nei casi più fortunati, un vero e proprio percorso verso l’autonomia.

Da un lato, la Cooperativa presta la massima attenzione al rispetto dei disciplinari per la produzione biologica stabiliti dall’Unione Europea, dall’altro tende la mano alle persone più fragili. Così, mentre la produzione vera e propria dei prodotti alimentari è affidata per intero ai tecnici specializzati dello staff della Cooperativa, sono più di venti i ragazzi con difficoltà che si occupano di etichettatura, imballaggio e spedizione dei prodotti, della piccola manutenzione delle grandi aree esterne, del supporto alla cura degli animali e dei campi, della mensa aziendale e di altre mansioni alla portata di ciascuno di loro.

Dopo vent’anni di condivisione del lavoro quotidiano con le categorie più emarginate, nel 2013 I Tesori della Terra è diventata una Società Cooperativa Sociale e Agricola. In quanto tale, impiega in modo stabile soci lavoratori svantaggiati in numero superiore al trenta per cento del totale dei lavoratori e ospita inoltre al suo interno diversi giovani disoccupati o con difficoltà, che svolgono percorsi di tirocinio lavorativo e di reinserimento sociale. La Cooperativa offre inoltre la possibilità di vivere esperienze di volontariato per periodi più o meno lunghi ed è in corso la pratica di accreditamento per ospitare giovani in servizio civile.